Marco August 16, 2019

Oggi vi invitiamo a parlare dei cinque giocatori più costosi del nostro tempo (in base alla quantità di denaro pagata per loro), nelle cui attività non esiste una singola partita nella squadra nazionale del paese, che questi giocatori rappresentano. Sarai sorpreso, ma ci sono molti cognomi interessanti nella lista …

5. Vinicius JUNIOR (Brasile) – 45 milioni di euro

5 calciatori più costosi non giocati per le squadre nazionali

Uno studente di Flamengo, Vinicius Junior, si è annunciato molto presto a casa, attirando seriamente l’attenzione dei migliori club europei. Di conseguenza, la lotta per il diritto di firmare un contratto con un talentuoso brasiliano è stata vinta dal Real, che ha pagato Flamengo 45 milioni di euro. Vinicius Junior si è trasferito nella squadra di Madrid la scorsa estate ed è già riuscito a trascorrere un’intera stagione in una maglietta “crema”.

Finora, il calciatore diciannovenne non è stato in grado di estromettere nessuna delle prime squadre del Real Madrid, contento dello status di giocatore a rotazione. Nell’ultimo pareggio della Liga spagnola, Vinicius Junior ha segnato 18 partite, di cui ha iniziato 9 nella formazione di partenza, e finora non è nemmeno così chiara la situazione: è improbabile che due gol nel campionato spagnolo per la stagione rendano il giovane ala uno dei contendenti chiave per posto nella squadra nazionale del Brasile.

Tuttavia, a causa dell’età, del talento e del nome del club, i colori di cui il giovane Vinicius difende, non vi è dubbio sul suo brillante futuro nell’arena internazionale almeno fino al momento presente. La questione di chiamare questo giocatore al campo di Selesao è una questione per il prossimo futuro. Nel frattempo, Vinicius vanta quattro partite (0 gol) nella squadra brasiliana U-20 e 19 partite (17 gol) per il Brasile U-17.

4. RODRIGO (Brasile) – 45 milioni di euro

Il giovane ala ha aperto la strada al calcio per adulti a Santos, dove ha aperto a livello giovanile. Come nel caso di Vinicius Junior, dozzine di ricchi club provenienti dall’Europa hanno inviato i loro scout per guardare Rodrigo in Brasile. Tuttavia, alla fine, la leadership di Santos ha accettato di vendere il proprio talento al Real Madrid. L’accordo è costato al “royal club” € 45 milioni, un investimento eccezionale e ragionevole in futuro.