Marco May 20, 2019

Mauricio Pochettino ha espresso disappunto per l’impatto di Moussa Sissoko dall’arrivo al club del centrocampista al Tottenham Hotspur in estate e ha suggerito che l’internazionale della Francia non ha ancora dimostrato in allenamento o nelle sue apparizioni nella prima squadra la qualità la gestione anticipata.

Sissoko è costato 30 milioni di sterline dal Newcastle United il giorno della scadenza del trasferimento alla fine di agosto, dopo aver chiarito il suo desiderio di lasciare il club con cui è stato retrocesso la scorsa stagione.Eppure il 27enne, il cui progresso è stato interrotto da un divieto di tre partite per un gomito lanciato ad Harry Arter durante un pareggio a Bournemouth in ottobre, ha iniziato solo quattro partite della Premier League e, non essendo stato sottotetto, è stato Betclic omesso dalla giornata squadra interamente per la sconfitta al Chelsea il sabato.Il sangue di Costa si prende la sua rivincita per il Chelsea contro gli Spurs – e serve freddo | Barney Ronay Per saperne di più

Pochettino ha confermato che il centrocampista era “a casa” mentre la sua squadra ha ceduto il record di imbattuto in campionato e ha insistito che era stato omesso per ragioni “tattiche”.Eppure l’argentino aveva espresso frustrazione per i commenti fatti da Sissoko dopo l’uscita infrasettimanale dalla Champions League, dove il giocatore sembrava contraddire il suo manager affermando che la squadra di Spurs vanta la forza necessaria per competere su due fronti e che i giocatori avrebbero Preferisco giocare a qualsiasi partita di Europa League a White Hart Lane dopo aver abbandonato la competizione d’élite dell’Uefa. more info here

“Il calcio non riguarda i soldi”, ha detto Pochettino quando gli è stato chiesto l’assenza di Sissoko. “Riguarda i giocatori che stanno meglio e che dimostrano sul campo di allenamento che sono migliori di un altro compagno di squadra e che meritano di essere coinvolti o meno. A mio parere, ho bisogno di prendere le decisioni e credo che i giocatori che hanno iniziato nel gioco [il sabato] e i giocatori in panchina meritassero di essere coinvolti nel gioco.Non c’è nient’altro da [leggere dentro].

“Non è frustrante per me. Riguarda il calcio. Possiamo vedere nel calcio cose diverse che accadono. Firmi un giocatore e poi ti aspetti qualcosa, e non trovi quello che ti aspettavi…Se un altro meritava di essere coinvolto, come forse [Georges-Kévin] Nkoudou o Josh Onomah, o [Vincent] Janssen, allora perché no? Solo perché paghiamo i soldi [per qualcuno], meritano di giocare?Sissoko deve lavorare duro e mostrare in futuro che merita di essere nella squadra. ”

Pochettino, la cui squadra ha vinto una volta in 10 partite in tutte le competizioni, ha espresso soddisfazione per la profondità della sua squadra in la scia della sconfitta per 2-1 a Stamford Bridge, ma ha suggerito che gli Spurs stavano giocando a riacciuffare con club come il Chelsea in termini di sviluppo della propria squadra. “Siamo in un processo diverso”, ha detto alla domanda sulla forza relativa dei banchi delle due squadre. “Siamo Tottenham, non possiamo Betclic bonus cambiarlo. Sono contento della mia squadra.

“Siamo stati molto contenti di giocare in Champions League, ma non possiamo cambiare il fatto che siamo Tottenham e siamo in un altro processo. Ci sentiamo molto delusi di essere fuori dalla Champions League, ma non possiamo fare altro. Abbiamo perso cose diverse quest’anno.Devi capire che, quando gareggi in Premier League e in Champions League, non puoi analizzare cose come abbiamo fatto la scorsa stagione, o la stagione prima, quando abbiamo girato molto la squadra per giocare in Europa League.

“In quel momento, penso che abbiamo condiviso tutti i minuti tra tutti i 24 o 25 giocatori, quindi quella stagione era completamente diversa [a questa]. Dobbiamo ancora trovare la risposta a questa domanda [per questa stagione]. Ma penso che non ci sia nulla di sbagliato. Siamo in una buona posizione in Premier League. Forse siamo fuori dalla Champions League, e questo è un po ‘difficile, ma il giorno dopo Monaco ti ho detto che forse non siamo riusciti ad affrontare entrambe le gare e abbiamo faticato a mostrare la nostra qualità.

“Tu può vedere contro il Chelsea che questa è stata una prestazione molto diversa a Monaco. Capita.Essere freschi per giocare in entrambe le competizioni è troppo difficile, e dobbiamo imparare a farlo e provare a fare le cose meglio. “