Marco July 31, 2019

Magnus Carlsen ha evitato per poco un sconvolgimento devastante venerdì nella sesta partita della sua partita del campionato del mondo con Fabiano Caruana a Londra, grattandosi indietro per salvare un miracoloso pareggio dopo 80 mosse. Magnus Carlsen salva a malapena il pareggio mentre Fabiano Caruana perde vinci in Game 6 epic – live!Per saperne di più

Il campione del mondo in carica, giocando con i pezzi bianchi per la prima delle due partite consecutive, è stato sconfitto nel middlegame dallo sfidante americano e costretto a fare affidamento su una difesa accurata senza margine di errore sul ultime due ore per ottenere un risultato pacifico e preservare un blocco totale di 3 a metà della resa dei conti dei migliori 12 giochi.

Caruana, che ha perso una complessa vittoria nelle ultime fasi di l’epopea di sei ore e mezza al College di Holborn, si avvicina in modo agonizzante a un decisivo sconvolgimento che non solo avrebbe attirato il primo sangue nella partita del titolo mondiale da € 1 milione ($ 1,14 milioni), ma lo avrebbe spinto a N ° 1 nelle classifiche mondiali live, battendo Carlsen dalla posizione che ricopre da luglio 2011.Guida rapida Campionato mondiale di scacchi 2018 Mostra Nascondi I giocatori

Il norvegese Magnus Carlsen sta difendendo il campionato mondiale di scacchi contro Fabiano Caruana degli Stati Uniti. La migliore partita a 12 partite si svolgerà presso il College di Holborn tra il 9 e il 28 novembre, con il vincitore che guadagna una quota del 60% del montepremi pari a € 1 milione ($ 1,14 milioni) se la partita termina con regolamento (o 55 % se deciso dai giochi di pareggio).

Carlsen, 27 anni, è stato classificato n. 1 per otto anni consecutivi ed è stato considerato il miglior giocatore del mondo anche prima di aver sconfitto Viswanathan Anand per il titolo nel 2013. Caruana, 26 anni, è al secondo posto, avendo guadagnato il suo posto al tavolo vincendo il torneo dei candidati a marzo.Nessun giocatore nato in America ha vinto o addirittura gareggiato per il titolo mondiale da Bobby Fischer nel 1972.

Segna la prima partita del titolo tra i primi due giocatori del mondo dal 1990, quando Garry Kasparov e Anatoly Karpov si affrontarono per la quinta e ultima volta. Il formato

La partita consisterà in 12 partite classiche con ogni giocatore assegnato un punto per una vittoria e un mezzo punto per un pareggio. Chiunque raggiunga per primi sei punti e mezzo sarà dichiarato campione.

Il controllo del tempo per ogni partita è di 100 minuti per le prime 40 mosse, 50 minuti per le successive 20 mosse e poi 15 minuti per il resto del gioco più altri 30 secondi per mossa a partire dalla mossa 1.I giocatori non possono accettare un pareggio prima della trentesima mossa del Nero.

Se la partita viene pareggiata dopo 12 partite, i pareggi verranno giocati nell’ultimo giorno nel seguente ordine:

• Il meglio delle quattro partite rapide con 25 minuti per ogni giocatore con un incremento di 10 secondi dopo ogni mossa.

• Se ancora in parità, giocheranno fino a cinque mini-partite di due partite blitz (cinque minuti per ogni giocatore con un incremento di tre secondi).

• Se tutte e cinque si effettuano mini-partite, si giocherà una partita “Armegeddon” a morte improvvisa in cui il bianco riceve cinque minuti e il nero riceve quattro minuti. Entrambi i giocatori riceveranno un incremento di tre secondi dopo la 60a mossa.In caso di pareggio, il Nero sarà dichiarato vincitore. Il programma

Gio 8 Nov – Cerimonia di apertura Ven 9 Nov – Gioco 1 Sab 10 Nov – Gioco 2 Dom 11 Nov – Giorno di riposo Lun 12 Nov – Partita 3 mar 13 nov – Partita 4 mer 14 nov – Riposo gio 15 nov – Partita 5 ven 16 nov – Partita 6 sab 17 nov – Giornata di riposo dom 18 nov – Partita 7 lun 19 nov – Partita 8 mar 20 nov – Riposo giorno mer 21 nov – Game 9 gio 22 nov – Game 10 ven 23 nov – Rest day sab 24 nov – Game 11 dom 25 nov – Rest day lun 26 nov – Game 12 mar 27 nov – Rest day mer 28 nov – Tie-break partite / premi e chiusura

Avrebbe anche rappresentato la prima vittoria di un americano in una partita di campionato mondiale indiscussa in 16.878 giorni e così è quasi arrivato mentre riusciva a battere Carlsen da una posizione neutra per la prima volta in sei partite.

“Forse è più facile essere un po ‘incuranti con il bianco perché ti senti sempre come se avessi più spazio per gli errori”, ha detto Carlsen in seguito. “Oggi credo che probabilmente sono stato un po ‘influenzato dal fatto che avevo i pezzi bianchi.Con il nero probabilmente avrei giocato con più attenzione all’inizio e nel medio periodo. ”Il gioco 6 era un pareggio di 80 mosse, di sei ore e mezza.

Una serie di pareggi conservatori e per lo più semplici era arrivato a definire la partita nella settimana da quando aveva aperto con una tesa maratona di 115 mosse per sette ore punitive. La sesta puntata di venerdì non ha superato i limiti esterni, ma è stata contrassegnata con un’estrema intensità psicologica che nessuno dei giochi precedenti è stato in grado di eguagliare in modo coerente.

Carlsen ha aperto con un Petroff (1. e4 e5 2 Nf3 Nf6), giocando direttamente con la forza di Caruana optando per l’apertura scelta dallo sfidante, poi ha dato una sorpresa iniziale irrompendo nella formazione con (4. Nd3 !?). Le regine uscirono immediatamente dopo (5. Qe2 Qe7) e furono fuori dal tabellone dall’ottava mossa (6. Nf4 Nc6 7.Nd5 Nd4 8. Nxe7 Nxe2).

Quindici delle prime 20 mosse hanno coinvolto i cavalieri dopo 9. Nd5 Nd4 10. Na3 Ne6 mentre entrambi si muovevano rapidamente, ma il ritmo netto rallentava dopo 18. Kf2 e la formazione di una posizione simmetrica senza evidenti punti deboli su entrambi i lati. Qualunque vantaggio che Carlsen avesse sfruttato all’inizio, è stato cancellato da 21. g3, quando il computer ha valutato la posizione come morta.

“Solo poche mosse dopo stavo combattendo per l’uguaglianza”, ha detto successivamente Carlsen. “Poi mi sono un po ‘turbato.”

Da lì Carlsen ha cercato di semplificare una posizione che sembrava trascinante con uno scambio di torre (31. Rxc8 Rxc8), ma la sequenza di mosse ha solo rovesciato l’equilibrio in Caruana direzione. Il margine per l’americano montato con 7.…Bd7 38. f5 Bc6 39.Bd1 e presto si è trovato in una posizione vincente. Scacchi: Magnus Carlsen contro Fabiano Caruana rimane in bilico Leggi di più

Mentre il mondo n. 2 ha continuato a premere l’azione, un Carlsen chiaramente frustrato ha rifiutato di rompere. Ha prodotto un colpo di brillantezza con una raffica a cinque mosse (43.…Nd2 44. Bxd5 Bxe3 45. Bxc6 Bxf4 46. Bxb7 Bd6 47. Bxa6 Ne4 48. g4) che ha impiegato solo 40 secondi sul suo orologio, sacrificando un pezzo in cambio di tre pedine con l’obiettivo di guidare la posizione verso un pareggio. “Non è il tipo di cosa che cerchi se hai alternative decenti”, ha detto Carlsen. “Non so cos’altro avrei potuto fare comunque. Non mi sono sentito benissimo. ”

I motori hanno ancora favorito Caruana anche dopo che Carlsen ha raggiunto il suo obiettivo di semplificazione con 48.…Ba3 49. Bc4 Kf8 50. g5 Nc3 51. b4 Bxb4 52 .Kf3.

Il prossimo tratto (53.…Nc5 54. a4 f6 55. Kg4 Ne4 56. Kh5 Be1) ha mostrato l’americano nell’inconfondibile ricerca della vittoria, ma il campione norvegese, che ha reclamato notoriamente non “crede nelle fortezze” durante la sua difesa del titolo mondiale contro Sergey Karjakin due anni fa a New York, era contento di rifugiarsi in una struttura difensiva.

“È una buona cosa che esistano, giusto ? ”Carlsen ha scherzato.Bryan Armen Graham (@BryanAGraham) A Magnus non piace quello che vede dopo i 60.…Bd8. pic.twitter.com/mHaSPMVTOxNovember 16, 2018

Il mondo n. 1 si è mosso abilmente e con precisione per tutto il teso gioco finale mentre la partita è entrata nella sua settima ora, anche se il motore di valutazione Stockfish ha trovato un compagno forzato in 30 si muove per il nero dopo 67. Kg6.

Caruana ha continuato a sondare con 67.…Bg5 e Carlsen hanno risposto con 68.BC4 !!. Dopo il 68 dello sfidante.…Nf3, il motore ha indicato che la sua posizione non stava più vincendo, una realizzazione fatta in pochi minuti dai giocatori mentre acconsentivano a un altro risultato pacifico.

Sia Caruana che Carlsen saranno grati per il giorno di riposo di sabato dopo l’affare fiscale di venerdì prima della partita, il primo scontro del campionato mondiale tra i primi due giocatori dello sport in 28 anni, riprende domenica con il campione che gioca come bianco nel gioco 7.