Marco January 30, 2018

Hanaci rimane nella peggiore posizione. Sebbene abbiano costruito la storia a Ostrava e per la prima volta in una lega ceca separata, hanno vinto il ghiaccio.

Dopo 25 anni. E come l’ultimo dei tiratori della Zlin e il grande portiere Vítkovice Mory Branislav Konrád ha risolto. Vincere 2: 0 Roman Vlach colpito attaccanti con William Burian

Olomouc giro combattente attraverso mozzafiato, ma a quanto pare è iniziata in ritardo.. “Ora stiamo andando bene, è un peccato che abbiamo iniziato a giocare come un paio di giri prima, ci dispiace che dobbiamo abbandonare il punto”, sospira Burian.

Il Venerdì Hanáci deve sconfiggere Brno e spero che non ottiene a Sparta Pilsen even e perde in casa Zlín e Karlovy Vary. Ma aiutare gli altri non è arrivato martedì e non può fare affidamento su di esso nel round finale.I punti erano di caricare Mora altrove. Ma finché avrà almeno una piccola possibilità matematica, sarà più crudele con lei.

“Abbiamo già giocato a vivere e vivere, solo tre punti per noi. Li abbiamo e siamo felici. Ma la vittoria ci è costata molta forza. E ‘stata una partita molto difficile, Vítkovice è molto pattinante. Viviamo nell’ultima partita contro la cometa si accende su tutto “riferisce l’allenatore combattiva e proprietario di Olomouc Jan Tomajko.

” I risultati anche noi non hanno caricato, purtroppo, ma ancora niente confezionato la miscela, la possibilità c’è, non può reputazione cercheremo di combatterlo nell’ultima partita “, ha aggiunto Burian.

I cazzi nei momenti critici senza qualche supporto ferito mostrano il loro miglior hockey.Sperano che maturano in infermeria anche un calcio di élite Jan Knotek, che già aveva finito nel 3 ° minuto dell’albero vítkovického pořízka Výtiska.

Anche senza giocare in modo compatto in modo responsabile per fermare. Il povero Vítkovice, che si era già assicurato il preludio e si trovava “solo” in una posizione migliore, riuscì a superare. “Sapevamo che era molto importante per noi se volessimo mantenere la speranza di una dozzina”, ha detto Burian. “Fin dall’inizio, abbiamo viaggiato in tre punti per vivere nell’ultimo round e avere qualcosa da giocare.”

Ha avuto successo.Ora devono solo insegnare a Kometa e pregare. “Dato che gioco a Brno da tre anni, è un gioco speciale per me, sarà un grande scenario, sarà sicuramente esaurito, non vediamo l’ora che inizi la partita”, afferma Burian. “La cometa ha il sesto, forse giocherà meglio, non c’è spazio per le dimissioni, non otteniamo nulla gratis”, sospetta.