Marco March 24, 2019

Le 96 vittime del disastro di Hillsborough hanno ricevuto la libertà della città di Liverpool in una cerimonia emotiva.

Le famiglie di coloro che hanno perso la vita nella peggiore tragedia sportiva della Gran Bretagna il 15 aprile 1989 hanno raccolto disegnata una pergamena e una medaglia con il nome della persona amata iscritta su di essa.Era la prima volta che la città ha ricevuto il suo più alto riconoscimento civico.

Ricevendo anche la libertà della città dal sindaco di Liverpool, Roz Gladden, nella St George’s Hall c’era il professor Phil Scraton, che guidava la ricerca del pannello indipendente di Hillsborough e l’ex allenatore del Liverpool FC Kenny Dalglish e sua moglie Marina.

Mentre i membri della famiglia raccoglievano i loro premi, furono accolti da estatici applausi, come lo erano i Dalglish, ma il più grande applauso della serata è stato riservato a Scraton, la cui infaticabile campagna dalla tragedia alla fine ha portato a nuove inchieste sulle morti, i verdetti di uccisione illegali da una giuria a Warrington e la continua investigazione criminale.

Margaret Aspinall, presidente del gruppo di supporto della famiglia Hillsborough, ha detto di essere “felice” che Scraton sia stato onorato dalla sua città, mentre Trevor Hicks, le cui figlie Sarah, 19 anni e Victoria, 15, sono morte nella tragedia, ha detto che era “Molto meritevole .Facebook Twitter Pinterest Da sinistra a destra, Trevor Hicks, le cui figlie Sarah e Victoria sono morte nella tragedia; Margaret Aspinall, presidente del gruppo di supporto della famiglia Hillsborough; e Kenny Dalglish, il manager del Liverpool FC al momento del disastro.

Prima del servizio, Scraton ha detto: “Da un lato è un’esperienza agrodolce. Non dovremmo essere qui, quelle persone non dovrebbero mai morire, quindi non posso fare a meno di pensare che la parte più importante di questa sera è la commemorazione di coloro che sono morti. Ma allo stesso tempo è anche una celebrazione – una celebrazione della gente comune che può raccogliere il mantello e combattere per la giustizia, e che può vincere.Per me è un’enorme, tremenda indicazione alle altre famiglie in altre situazioni di non mollare mai.

“Dal mio punto di vista, ho fatto un lavoro. Sono un accademico, vengo da Liverpool. Sapevo fin dall’inizio intuitivamente ciò che sentivo fosse accaduto a Hillsborough e ci ho lavorato.Ho sentito che non dovrei mai mollare perché non penso che tu possa impegnarti in qualcosa del genere solo per un breve periodo.

“Quindi una volta che le indagini si sono concluse per la prima volta, una volta avevamo passato tutto le indagini e le indagini e siamo entrati in quelli che pensavo fossero gli anni magri in cui non accadde nulla, sentivo ancora che era importante che la lotta per la giustizia Bet365 continuasse e che conducesse invariabilmente, inevitabilmente, al Panel indipendente di Hillsborough, e poi dal pannello a le domande e ora passate alla fase successiva.

“Quindi tutte queste cose insieme sono una conferma che dovremmo sempre cercare la profondità, la comprensione e la conoscenza di queste terribili situazioni terribili ma allo stesso tempo non dovremmo mai arrenderci di fronte all’autorità. ”

Kenny e Marina Dalglish sono stati riconosciuti per il loro” libero sostegno alle famiglie di Hillsborough da più di 27 anni “e per il loro” sostanziale lavoro di carità “.La coppia ha contribuito a raccogliere milioni di sterline per il trattamento del cancro in città attraverso l’Appello di Marina Dalglish dopo aver combattuto con successo contro il cancro al seno.

“Penso che sia normale che le persone si aiutino a vicenda nel momento del bisogno . Se qualcuno desidera premiarti, questa è la loro scelta. L’abbiamo fatto perché era la cosa giusta da fare. Io, i giocatori, tutti quelli coinvolti nella squadra di calcio, era nostra responsabilità trasformare i tifosi e aiutarli nei giorni più bui che avevano. Facebook Twitter Pinterest Il prof. Phil Scraton, che ha guidato la ricerca sul disastro, si trova fuori dalla St George’s Hall a Liverpool. Fotografia: Richard Stonehouse / Getty Images

“Penso che sia una notte straordinariamente gratificante per loro [le famiglie] a causa di ciò che hanno raggiunto.Possono essere molto orgogliosi di se stessi, i sacrifici che hanno dovuto fare per arrivare qui. Sono i veri eroi. Non ha niente a che fare con noi – abbiamo solo prestato loro una mano. ”

Sua moglie ha detto:” Penso che sia triste che siamo qui per niente. Vorrei che non avessimo ricevuto un premio e tutti erano ancora qui, ma penso che sia bello che lo accettiamo a nome di tutti quelli che hanno aiutato, perché Kenny e io l’abbiamo capito, ma ci sono state centinaia e migliaia di persone che hanno aiutato “.

Aspinall ha dichiarato: “Come tutti sanno, Kenny ha supportato moltissime famiglie in momenti difficili e difficili. Come l’ha fatto non lo saprò mai. Affrontare una sola famiglia nel dolore è già abbastanza difficile. Kenny ha dovuto affrontare così tanti, e sua moglie, Marina.Loro meritano questo e questo onore. ”

Ha detto che la cerimonia è stata” un bellissimo tributo ma agrodolce “, aggiungendo:” Penso che significhi molto per le famiglie perché allevia un po ‘il dolore le persone stanno passando. ”

Il sindaco di Liverpool, Joe Anderson, ha detto al pubblico che le vittime di Hillsborough sarebbero” immortalate per sempre nella storia della nostra città “, aggiungendo:” Vogliamo che il mondo sappia che il 96 in questa città non sarà mai dimenticato e rimarrà per sempre nei nostri cuori. ”

source: http://topcasadeapostas.com